News

Azienda


AVR ottiene il riconoscimento Best4

AVR S.p.A. il 5 settembre 2019 ha ottenuto il riconoscimento Best4, la certificazione di eccellenza che RINA (organizzazione che offre soluzioni specifiche per ogni settore di mercato a supporto delle aziende nel loro percorso di eccellenza) ha sviluppato per tutte le società il cui sistema di gestione sia stato riconosciuto come conforme alla norma per i settori: qualità, ambiente, sicurezza e responsabilità sociale, con riferimento a tutti i settori di mercato in cui AVR opera e cioè il settore dei patrimoni territoriali con la gestione, manutenzione e costruzione, anche in global service, di strade, autostrade e di aree a verde e il settore dei servizi ambientali con i servizi di igiene urbana e le bonifiche di siti contaminati.

La peculiarità di Best4 è il suo ruolo di esclusività che, grazie ad una attribuzione limitata, informa i clienti, fornitori e portatori di interesse dell’importanza e dell’impegno dell'Azienda. AVR si conferma una tra le poche aziende private che offrono un servizio pubblico ad avere un riconoscimento così importante oltre che di valore, ottenuto grazie al percorso di impegno e professionalità insito nel suo dna.  

Tra le certificazioni in possesso di AVR e necessarie per il Best4 troviamo:

ISO 9001:2015 / Quality Management System

AVR ha adottato dal 2003 un sistema di gestione della qualità, sottoponendo volontariamente al controllo qualità il proprio processo produttivo. Questa attenzione ha come primo obiettivo la soddisfazione dei clienti, considerata lo scopo fondamentale dell’impegno quotidiano e della professionalità di tutte le risorse che operano in azienda.

ISO 14001:2015 / Environmental Management System

Dal 2010 AVR ha ottenuto la certificazione del Sistema di Gestione Ambientale, con adozione volontaria degli standard di gestione ambientale secondo la norma internazionale, ad attestazione del rispetto dell’ambiente e il contenimento degli impatti in tutte le proprie attività. L’obiettivo è di garantire la tutela dell’ambiente, che è uno dei criteri che concorrono al processo decisionale aziendale, non solo a garanzia della conformità legislativa ma per una più ampia eco-sostenibilità dell’azienda nel suo complesso

ISO 45001: 2018 / Occupational Health e Safety Management System

Dal 2010 AVR si è dotata di un sistema di gestione della sicurezza e della salute dei propri lavoratori, ai sensi dello standard OHSAS 18001:2007 sistematizzando il controllo, la conoscenza e la consapevolezza di tutti i possibili rischi insiti nelle attività ordinarie e straordinarie sul luogo di lavoro. Nel 2019 è stata completata la migrazione transizione alla nuova norma ISO 45001:2018 con l’obiettivo di garantire il costante miglioramento della prevenzione e protezione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, quale primo obbligo che la nostra azienda assume nei confronti dei propri dipendenti.

SA8000:2014 / Social Accountability

Dal 2010 AVR ha aderito agli standard di gestione aziendale attinenti alla responsabilità sociale d'impresa, allo scopo di migliorare le condizioni lavorative delle proprie risorse e rispettare l’eticità del lavoro. L’azienda si propone infatti la quotidiana applicazione e la promozione di una conduzione eticamente corretta per partecipare concretamente al miglioramento del contesto sociale di cui è parte.

Grazie al riconoscimento Best4, AVR S.p.A. fa parte delle 130 organizzazioni italiane a cui è stato riconosciuto un percorso di eccellenza ed impegno nel rispetto degli standard proposti.

Scarica il riconoscimento

Ci riferiamo alle recenti notizie apparse sugli organi di stampa, con riferimento alle quali il Gruppo AVR intende rilasciare la presente comunicazione al fine di fare chiarezza, atteso che talune testate giornalistiche, nei cui confronti saranno intraprese le opportune azioni legali, hanno riportato notizie inesatte oltreché, in alcuni passaggi, gravemente diffamatorie della reputazione della scrivente.

Preme in particolare precisare, quanto alle misure in concreto disposte, che AVR S.p.A. e la controllata Autostrade - Service Servizi al Territorio S.p.A., con provvedimento emesso dal Tribunale di Reggio Calabria, Sez. Misure di Prevenzione, sono state sottoposte a misura di prevenzione ex art. 34 d. lgs. n. 159/2011 (c.d. “amministrazione giudiziaria dei beni connessi ad attività economiche e delle aziende”) per un periodo di sei mesi. La misura prevede, nello specifico, la nomina di un collegio di amministratori giudiziari che non si sostituirà bensì affiancherà il management aziendale, pienamente in carica e deputato a garantire la continuità aziendale e la tutela del patrimonio e dei livelli occupazionali. In particolare il nostro Presidente e Amministratore Delegato continua e continuerà a svolgere le proprie funzioni in modo pieno.

Nei confronti delle Società non sono state invece adottate né misure interdittive né misure conservative del patrimonio né tantomeno sequestri. Si precisa che il nostro Presidente e Amministratore Delegato non ha ricevuto contestazioni che attengano in alcun modo a fattispecie di mafia.

Si segnala infine, ove occorra, che il provvedimento, secondo quanto stabilito dalle norme di settore, non comporta il venir meno dei requisiti di ordine generale in capo alle due società del Gruppo, che mantengono pertanto i contratti d’appalto in essere nonché la possibilità di acquisirne di nuovi prendendo utilmente parte a procedure ad evidenza pubblica.

Per quanto sopra, si comunica che le società del Gruppo interessate dalla misura sono, allo stato, pienamente operative nel mercato e continueranno pertanto a garantire il regolare svolgimento delle attività aziendali.

Roma, 10 Giugno 2020