News

Azienda


AVR: l’induction training e la formazione sulla sicurezza in ambito operativo

Il Gruppo AVR nel corso del 2021 ha investito molto in ambito sicurezza e formazione. La conoscenza, la preparazione e le competenze sviluppate internamente all’azienda, hanno difatti un ruolo determinante per l’operatività di AVR e delle sue controllate. L’ufficio risorse umane dal 2019 ha implementato, nel percorso di carriera, un servizio determinante per i propri dipendenti: l’Induction Training cioè un programma di formazione in grado di introdurre la nuova risorsa in azienda, aiutarla a familiarizzare e a integrarsi con l’ambiente e i colleghi in tempi rapidi. All’interno del processo di Induction Training sono fornite risposte alle domande e ai dubbi dei nuovi dipendenti, aiutandoli a conoscere meglio l’azienda, facendoli sentire a proprio agio e fornendo loro le informazioni chiave per lavorare in azienda.

L’induction è un processo in continua evoluzione in grado di fornire un quadro specifico dell’azienda ancora prima di conoscerla. La scelta di investire sulla formazione ha permesso quindi al Gruppo AVR in questi anni di crescere risorse con una spiccata sensibilità aziendale oltre che una conoscenza approfondita del contesto, dei processi e delle procedure.

Oltre all’Induction, il Gruppo AVR investe nei corsi di formazione sulla sicurezza (approfondisci quali leggendo la news al link) per tutte le figure operative presenti in azienda. I corsi, erogati da nostre risorse qualificate e da organismi esterni specializzati, abbracciano tutti i mercati in cui opera il Gruppo e permettono di operare in sicurezza in contesti particolarmente difficili come ad esempio le autostrade. La manutenzione autostradale rientra infatti tra i contesti maggiormente attenzionati e sul quale si concentrano i corsi più rilevanti. Per poter lavorare in questo ambito è difatti necessario che il personale possegga qualifiche specifiche oltre a conoscenze approfondite. Per questo motivo, AVR forma i propri operatori con corsi di addetto alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale (Allegato II del D.I. 4 marzo 2013) e corsi di formazione alto rischio (Art. 37, comma 1 e 3, del D.Lgs. n. 81/2008), che completano le competenze dei nostri addetti, la maggior parte die quali già formati come preposti, addetti antincendio e addetti primo soccorso. La formazione svolta è il risultato di un’attenzione sempre più alta delle Istituzioni e delle aziende verso la sicurezza del lavoratore. 

Questa rotta è infatti stata intrapresa con determinazione da molte società operanti nel settore delle infrastrutture, nel quale la sicurezza è elemento fondamentale per l’operatività. In prima fila la società Autostrade per l’Italia che ha realizzato corsi di formazione/induction per tutto il personale delle aziende appaltatrici che operano sulle tratte affidate. Nel corso dell’estate appena trascorsa anche il personale del Gruppo AVR ha ricevuto questa formazione dettagliata e funzionale alla presentazione dei 5 fondamentali della sicurezza del lavoro in autostrada. Gli esperti di Autostrade per l’Italia hanno quindi organizzato delle brevi sedute informative, a turni anche in virtù delle precauzioni Covid-19, nelle quali hanno mostrato al personale operaio un breve filmato che si è occupato di trattare:

  • Mission e Vision Health & Safety;
  • Programma Active Safety Value;
  • Fattori Inderogabili del Gruppo ASPI;
  • Segnalazione e analisi incidenti e nearmiss;
  • FOD (Foreign Object Damage);

Al termine dell’incontro, dopo aver risposto alle domande più operative proposte, il personale ha eseguito un test a risposta multipla che ha attestato la competenza acquisita.