Servizi di manutenzione delle strade

Gestioni e Manutenzioni Stradali

La sicurezza degli utenti e la fruibilità delle strade è il primo obiettivo che AVR persegue in qualità di gestore di infrastrutture. AVR dedica quotidianamente al servizio squadre specializzate per garantire, con presenza sistematica, il costante controllo dell’intera rete stradale affidata, dello stato di manutenzione e di efficienza e il contestuale intervento di ripristino in caso di rilevazione di anomalie localizzate sul piano viario.
con interventi tempestivi a seguito di segnalazioni/rilevazioni di anomalie che rappresentano un pericolo per gli utenti della strada, con un tempo medio di presenza sul posto inferiore a 30 minuti
AVR garantisce autonomamente interventi di ripristino delle condizioni di percorribilità in sicurezza con ripassi della segnaletica orizzontale, per garantirne la visibilità ai sensi della Norma UNI EN 1436, e ripristini della segnaletica verticale, per garantirne la leggibilità, la stabilità e la coerenza con il Nuovo Codice della Strada
AVR assicura la sicurezza e la percorribilità delle strade affidate anche attraverso il servizio di diserbo, sfalcio e potatura degli elementi vegetali che interessino il piano viabile, nel rispetto dei criteri ambientali previsti dalla vigente normativa in materia
AVR, forte della propria esperienza nella gestione dei rifiuti, garantisce l’assenza sulla sede stradale di materiali estranei indesiderati e/o abbandonati abusivamente e la costante pulizia della piattaforma stradale e delle relative pertinenze.
AVR garantisce la pulizia periodica della rete di deflusso delle acque meteoriche con l’ausilio di personale specializzato e mezzi autospurgo di diverse capacità per la rimozione dei materiali che occupano o occludono griglie, caditoie altre componenti del reticolo idrico
AVR provvede al servizio di gestione dell’alimentazione, accensione e spegnimento, sorveglianza e controllo dell’integrità ed efficienza delle strutture e alla manutenzione sia della parte elettrica dell’impianto che di tutti gli elementi necessari al funzionamento, utilizzo, delimitazione o protezione dell’impianto stesso. AVR si occupa inoltre degli adempimenti amministrativi e tecnici prescritti dalle normative vigenti e fornisce supporto tecnico per tutte le richieste o nullaosta o altre autorizzazioni previste.
AVR esegue le attività di manutenzione delle postazioni fisse per la misurazione della velocità, tra cui la pulizia, la ricarica delle batterie presso le postazioni non alimentate, gli elementi di accesso alle postazioni, il controllo quotidiano di danneggiamenti o atti vandalici che pregiudichino la funzionalità del sistema.
AVR garantisce la predisposizione di un piano operativo di intervento con suddivisione dei percorsi distinti in base alla viabilità e alla morfologia del territorio e mette a disposizione personale addestrato, mezzi allestiti con lame e spargisale e materiali per la lotta al gelo, e dispone dei mezzi, delle attrezzature, tra cui lame e spargisale, e di esperte maestranze pronte ad intervenire in caso di neve e ghiaccio su strada in ambito urbano, extra-urbano e autostradale.
AVR possiede un team di esperti in grado di affiancare la committenza in tutti le fasi decisionali, progettuali, realizzative e manutentive degli impianti semaforici.
In costante aggiornamento con le normative vigenti, AVR si occupa di realizzazione di piani semaforici, progettazione dell’impianto semaforico in tutte le sue parti senza vincoli dettati da complessità progettuali o realizzative, fornitura, posa in opera e successiva manutenzione di impianti semaforici utilizzando personale specializzato ed automezzi specifici, pronto intervento h24 per risolvere tempestivamente problemi sopraggiunti all’impianto, ripristinando le condizioni di corretta viabilità e sicurezza.
AVR progetta, installa e si occupa della manutenzione di impianti di sollevamento, siano questi a servizio di sottopassi, reti fognarie, gallerie, impianti particolari attivati all’occorrenza dalle unità di Protezione Civile. Si occupa anche della gestione e della manutenzione dei sistemi di telecontrollo e di segnaletica luminosa a servizio degli stessi.
AVR si occupa inoltre della progettazione, installazione e manutenzione di altri impianti tecnologici, quali pannelli a messaggio variabile, stazioni di rilevamento traffico, dissuasori di velocità, display a led ZTL, tabelle pedonali luminose, totem LCD outdoor, sistemi di indirizzamento a parcheggi.

POTREBBE INTERESSARTI

Ci riferiamo alle recenti notizie apparse sugli organi di stampa, con riferimento alle quali il Gruppo AVR intende rilasciare la presente comunicazione al fine di fare chiarezza, atteso che talune testate giornalistiche, nei cui confronti saranno intraprese le opportune azioni legali, hanno riportato notizie inesatte oltreché, in alcuni passaggi, gravemente diffamatorie della reputazione della scrivente.

Preme in particolare precisare, quanto alle misure in concreto disposte, che AVR S.p.A. e la controllata Autostrade - Service Servizi al Territorio S.p.A., con provvedimento emesso dal Tribunale di Reggio Calabria, Sez. Misure di Prevenzione, sono state sottoposte a misura di prevenzione ex art. 34 d. lgs. n. 159/2011 (c.d. “amministrazione giudiziaria dei beni connessi ad attività economiche e delle aziende”) per un periodo di sei mesi. La misura prevede, nello specifico, la nomina di un collegio di amministratori giudiziari che non si sostituirà bensì affiancherà il management aziendale, pienamente in carica e deputato a garantire la continuità aziendale e la tutela del patrimonio e dei livelli occupazionali. In particolare il nostro Presidente e Amministratore Delegato continua e continuerà a svolgere le proprie funzioni in modo pieno.

Nei confronti delle Società non sono state invece adottate né misure interdittive né misure conservative del patrimonio né tantomeno sequestri. Si precisa che il nostro Presidente e Amministratore Delegato non ha ricevuto contestazioni che attengano in alcun modo a fattispecie di mafia.

Si segnala infine, ove occorra, che il provvedimento, secondo quanto stabilito dalle norme di settore, non comporta il venir meno dei requisiti di ordine generale in capo alle due società del Gruppo, che mantengono pertanto i contratti d’appalto in essere nonché la possibilità di acquisirne di nuovi prendendo utilmente parte a procedure ad evidenza pubblica.

Per quanto sopra, si comunica che le società del Gruppo interessate dalla misura sono, allo stato, pienamente operative nel mercato e continueranno pertanto a garantire il regolare svolgimento delle attività aziendali.

Roma, 10 Giugno 2020