Servizi e lavori

Gestioni e Manutenzioni Stradali

Servizi

AVR ha maturato un’esperienza ventennale nel mercato delle gestioni e manutenzioni stradali, erogando servizi integrati per la sicurezza, la funzionalità e il decoro di strade e autostrade. AVR ha in gestione 7.000 Km di strade urbane ed extra-urbane e si occupa della manutenzione di 1.400 km di autostrade in Italia e in Polonia.

È leader a livello nazionale nel Global Service di gestione e manutenzione stradale, una moderna tipologia contrattuale basata sul risultato, che prevede l’esternalizzazione da parte degli Enti proprietari di infrastrutture di attività complementari per garantire elevati standard di efficacia, efficienza ed economicità.

Servizi di gestione delle strade

SCOPRI DI PIÙ

Servizi di manutenzione delle strade

SCOPRI DI PIÙ

Lavori

AVR esegue in proprio lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria delle infrastrutture stradali e relative pertinenze, con 230 autocarri pesanti, 600 mezzi leggeri e 100 macchine operatrici e speciali e 400 operai specializzati in organico.

La manutenzione, ordinaria e straordinaria prevede interventi di ristrutturazione, risanamento e rifacimento del patrimonio stradale e delle opere stradali esistenti (marciapiedi, sedi carrabili, segnaletica, barriere di sicurezza, giunti di dilatazione, scolo delle acque, etc.) in ambiti urbani, extra-urbani e autostradali.

Gli interventi ordinari comprendono la riparazione, il rinnovamento e la sostituzione di elementi costituenti il solido stradale e le azioni necessarie ad integrare o mantenere in efficienza le opere d'arte, gli impianti e la segnaletica esistenti.
Gli interventi straordinari riguardano il rifacimento di porzioni più estese e la messa in campo di risorse e mezzi di particolare entità.

Nell’ambito dei contratti di Global Service la manutenzione è svolta secondo un programma di interventi la cui priorità è valutata dall’Ente Committente in base ai Piani di Manutenzione e ai progetti presentati da AVR, in relazione allo stato di ammaloramento globale del patrimonio oltre che alle segnalazioni pervenute dalle squadre operative di sorveglianza, dai comandi di polizia municipale e dai cittadini attraverso il call center.

Obiettivi e vantaggi del modello di intervento


Sicurezza

Più Sicurezza

grazie alla presenza costante di AVR sulle strade affidate, che individua e tempestivamente risolve le anomalie e provvede alla messa in sicurezza di tutte le situazioni di pericolo


Percorribilità

Più Percorribilità

grazie alla continuità del servizio manutentivo, al quotidiano ripristino dei necessari livelli di servizio e funzionalità delle strade e all’organizzazione delle attività in base alle mutevoli esigenze del traffico


Efficienza

Più Efficienza

grazie alla razionalizzazione delle risorse, alla presenza di una struttura gestionale dedicata, con competenze tecniche elevate e completa responsabilità in termini di risultati, e all’impiego di un sistema di programmazione, pianificazione e controllo che consente di intervenire in modo mirato ed efficace e limitare le inefficienze


Risparmio

Più Risparmio per le Amministrazioni

di tempo e di denaro, grazie alla tempestività con cui AVR è in grado di intervenire, alla concentrazione delle attività in un unico soggetto con programmazione pluriennale e con le relative economie di scala, alla riduzione di interventi occasionali, discontinui e in emergenza e al contenimento dei costi di contrattazione con più fornitori e ai conseguenti maggiori tempi di affidamento


Qualità dell'azione manutentiva

Più Qualità dell’azione manutentiva

grazie all’orientamento al raggiungimento e mantenimento di standard qualitativi elevati, attraverso investimenti in risorse umane, mezzi e attrezzature all’avanguardia che AVR può mettere in campo, e una maggiore attenzione ai risultati rispetto alle modalità operative


Continuità

Più Continuità

grazie ad una conduzione sotto un unico soggetto più organica, concentrata, razionale e flessibile, sostenuta sia dalla specializzazione delle risorse interne di AVR sia dalla maggiore capacità di adattamento del modello organizzativo e operativo al cambiare delle condizioni


Informazione e aggiornamento

Più Informazione e aggiornamento

grazie a servizi specializzati, all’utilizzo delle più avanzate tecnologie ICT e alla creazione e continua alimentazione di una base di dati generata dal Sistema Informativo


Trasparenza

Più Trasparenza

grazie alla presenza di un unico interlocutore, sulle cui attività i Committenti possono effettuare sistematiche operazioni di controllo con l’ausilio di indicatori di performance prestabiliti e di strumenti innovativi per la verifica e la rendicontazione dei risultati


Rischi

Meno rischi

grazie al confronto con un unico soggetto specializzato e la definizione di un solo contratto pluriennale che disciplina ex ante compiti, responsabilità, tempi di intervento e costi operativi dei servizi di gestione e manutenzione stradale

POTREBBE INTERESSARTI

Ci riferiamo alle recenti notizie apparse sugli organi di stampa, con riferimento alle quali il Gruppo AVR intende rilasciare la presente comunicazione al fine di fare chiarezza, atteso che talune testate giornalistiche, nei cui confronti saranno intraprese le opportune azioni legali, hanno riportato notizie inesatte oltreché, in alcuni passaggi, gravemente diffamatorie della reputazione della scrivente.

Preme in particolare precisare, quanto alle misure in concreto disposte, che AVR S.p.A. e la controllata Autostrade - Service Servizi al Territorio S.p.A., con provvedimento emesso dal Tribunale di Reggio Calabria, Sez. Misure di Prevenzione, sono state sottoposte a misura di prevenzione ex art. 34 d. lgs. n. 159/2011 (c.d. “amministrazione giudiziaria dei beni connessi ad attività economiche e delle aziende”) per un periodo di sei mesi. La misura prevede, nello specifico, la nomina di un collegio di amministratori giudiziari che non si sostituirà bensì affiancherà il management aziendale, pienamente in carica e deputato a garantire la continuità aziendale e la tutela del patrimonio e dei livelli occupazionali. In particolare il nostro Presidente e Amministratore Delegato continua e continuerà a svolgere le proprie funzioni in modo pieno.

Nei confronti delle Società non sono state invece adottate né misure interdittive né misure conservative del patrimonio né tantomeno sequestri. Si precisa che il nostro Presidente e Amministratore Delegato non ha ricevuto contestazioni che attengano in alcun modo a fattispecie di mafia.

Si segnala infine, ove occorra, che il provvedimento, secondo quanto stabilito dalle norme di settore, non comporta il venir meno dei requisiti di ordine generale in capo alle due società del Gruppo, che mantengono pertanto i contratti d’appalto in essere nonché la possibilità di acquisirne di nuovi prendendo utilmente parte a procedure ad evidenza pubblica.

Per quanto sopra, si comunica che le società del Gruppo interessate dalla misura sono, allo stato, pienamente operative nel mercato e continueranno pertanto a garantire il regolare svolgimento delle attività aziendali.

Roma, 10 Giugno 2020