Bonifiche

bonifiche

Gli interventi svolti da AVR in questo settore, direttamente o tramite la società controllata TEOREMA S.p.A., sono riconducibili alle due categorie principali di bonifica, e precisamente, bonifica di siti contaminati (categoria 9 dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali e Categoria OG12 del DPR 207/2010) e bonifica di siti contenenti amianto (categoria 10A e 10B dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali e Categoria OG12 del DPR 207/2010).

AVR esegue inoltre interventi di bonifica a seguito di incidenti stradali con sversamento, perdite di carico e fuoriuscita di materiali inquinanti sulla carreggiata, sulle scarpate e sui terreni circostanti.

Bonifiche siti contaminati

AVR progetta e realizza sia interventi di Caratterizzazione di siti potenzialmente inquinati per mezzo di indagini geognostiche ed analisi di laboratorio per la ricerca dei contaminanti, sia interventi di Messa in Sicurezza d’Emergenza che interventi di Messa in Sicurezza Permanente di siti contaminati, oltre a predisporre tutta la documentazione tecnica ed amministrativa necessaria per l’espletamento degli adempimenti previsti, il tutto con l’utilizzo delle migliori tecnologie attualmente disponibili e nel pieno rispetto di tutte le normative vigenti in materia.

Bonifiche siti e beni contenenti amianto

AVR progetta e realizza interventi di Bonifica di siti e beni contenenti amianto, sia in matrice compatta (es. coperture in lastre di cemento-amianto, pavimenti in vinil-amianto) sia in matrice friabile e/o floccata (coibentazioni industriali, intonaci, rivestimenti a spruzzo).

Ogni intervento, grazie all’esperienza acquisita e alle proprie risorse tecniche ed umane, è eseguito in perfetta sicurezza e in conformità agli standard legislativi, anche in ambienti confinati artificialmente, con l’utilizzo delle migliori tecnologie attualmente disponibili e nel pieno rispetto di tutte le normative vigenti in materia, al fine di garantire l’incolumità degli addetti e la salvaguardia dell’ambiente circostante durante le fasi lavorative.

Tutto il personale sia Direttivo che Operativo è in possesso dei previsti requisiti Professionali (Titolo di Abilitazione - DPR 08/08/94, art.10) e Sanitari.

Nell’ambito della categoria delle bonifiche di siti e beni contenenti amianto, AVR e TEOREMA, a seguito dell’aggiudicazione del relativo appalto, hanno recentemente avviato il cantiere per la messa in sicurezza permanente del sito di interesse nazionale “Ex-Fibronit”, situato nel cuore della città di Bari.

L’intervento, dal valore di oltre 11 milioni di euro, prevede la demolizione in ambiente confinato dei corpi di fabbrica ed il confinamento dei materiali contenenti amianto in un area dedicata e predisposta, con tutti gli standard di sicurezza previsti, nell’ambito dello stesso sito.

Visita il sito della bonifica dell’ex Fibronit e approfondisci nella sezione progetti “Bonifica e messa in sicurezza dell’area ex Fibronit”.

Nello stesso ambito Teorema ha portato a termine la messa in sicurezza del sito ex Saibi, stabilimento chimico che produceva sostanze a base di bromuro (agenti tossici e pericolosi per la salute e l’ambiente) presso Margherita di Savoia.
Per la messa in sicurezza e bonifica del sito sono state eseguite diverse attività, tra cui:

  • la realizzazione di un diaframma impermeabile perimetrale e di una barriera superficiale (capping),
  • la demolizione, in ambiente confinato, degli edifici esistenti,
  • il drenaggio dei liquidi residui presenti nelle vasche di equalizzazione,
  • la rimozione delle sorgenti primarie di contaminazione (bilico, torri refrattarie, canale di scarico interno al sito) e dei terreni a contatto con le stesse,
  • il consolidamento di una ciminiera,
  • la realizzazione di una rete di monitoraggio per la verifica degli obiettivi dell’intervento.

POTREBBE INTERESSARTI