AVR Group
AVR S.p.A.

AVR sponsor ufficiale della Keep Clean and Run 2017

Anche quest'anno AVR ha sostenuto l'iniziativa ambientale contro l'abbandono dei rifiuti, giunta alla terza edizione, adottando le tappe di Taurianova e Reggio Calabria, dove gestisce i servizi di igiene urbana


Nell’edizione 2017 della Keep Clean and Run, i due runner Roberto Cavallo e Oliviero Alotto, accompagnati da numerosi testimonial sportivi di fama nazionale, hanno attraversato quattro regioni del Sud Italia, dalla Campania alla Sicilia passando per Basilicata e Calabria, compiendo azioni di pulizia dai rifiuti abbandonati lungo un percorso di 350 chilometri.

AVR ha sostenuto l’iniziativa adottando due tappe del percorso in Calabria: la quinta e la sesta, entrambe tappe di partenza.
Tappa 5 del 05.04.2017: Taurianova – Riace
Il 5 aprile la corsa è partita da Taurianova proseguendo alla volta di Riace.

La giornata si è aperta con l’inaugurazione il Centro di Riuso di Taurianova in presenza dei runner Cavallo e Alotto, del sindaco Scionti e della vice-sindaco Patrizio, di una delegazione di 25 ragazzi a rappresentanza delle scuole medie della Città, dei colleghi AVR Sonia, Rossana, Giorgio, Angela, Lorenzo e delle associazioni locali Mammalucco e la Consulta delle associazioni e delle società civile di Taurianova.
Dopo il taglio del nastro, studenti e professori insieme al sindaco hanno accompagnato i due runner nella corsa fino alla Villa Comunale, dove altri 250 studenti li hanno accolti illustrando progetti eco-sostenibili e organizzando un’azione di pulizia della Villa, muniti di guanti, sacchi e cappellini AVR.
Ecco i risultati dei rifiuti raccolti durante dell’azione di pulizia: 35 kg di organico, 24 kg di indifferenziato, 18 kg di plastica, 14 kg di vetro, 12 kg di carta.

Tappa 6 del 06.04.2017: Reggio Calabria – Messina
Il 6 aprile la corsa ha attraversato lo Stretto, da Reggio a Messina.

La partenza della corsa si è svolta presso il Tempietto sul Lungomare di Reggio Calabria, in presenza dei ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori della Città, dell’Assessore all’ambiente Muraca, delle associazioni locali Legambiente Reggio Calabria, Rifiuti Zero Reggio Calabria e dello staff AVR con i colleghi Rossana, Sonia, Stefania, Lorenzo, Angela M., Angela N.. Forte il messaggio lasciato da Roberto Cavallo ai ragazzi delle scuole prima della partenza: “se ci impegniamo possiamo fare qualsiasi cosa, l’importante è non girarci dall’altra parte; quando suona la sveglia non giratevi dall’altra parte: mettete le scarpette e correte; se vedete un rifiuto a terra, non giratevi dall’altra parte, chinate la schiena e prendetelo; se vedete una roba che non va nella vostra Città, non giratevi dall’altra parte, ditelo a qualcuno. Se fate questo il futuro sarà tutto vostro”.
Dopo il via dal Tempietto, dove i ragazzi delle scuole hanno continuato l’azione di pulizia, la corsa è proseguita dentro la Città attraversando la Villa Comunale, in cui si svolge il progetto sulle compostiere di comunità, passando da Piazza Italia, in cui i runner hanno consegnato la bandiera ufficiale della Keep Clean and Run al sindaco Falcomatà che li ha salutati con la promessa di continuare il percorso di raccolta differenziata intrapreso in Città, proseguendo verso Parco Caserta e la facoltà di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.
Diversi i co-runner che hanno accompagnato Cavallo e Alotto nel percorso in Città: Nuccio Barillà, presidente di Legambiente Reggio Calabria, Luca De Franco, Presidente di Rifiuti Zero Reggio Calabria, Giovanni Muraca, assessore all’ambiente della città e la collega Stefania in rappresentanza di AVR.
Ecco i risultati dei rifiuti raccolti durante l’azione di pulizia al Tempietto: 24 kg di indifferenziato, 26 kg di plastica, 38 kg di vetro, 7 kg di carta, 3 kg di organico e altri rifiuti come una stampante e un giubbotto.


Torna alla lista        Stampa

Copyright © 2009-2010 AVR S.p.A.  -  P.Iva: 00931311005 - Cod. Fisc. e Registro Imprese RM n. 00787010586 - Tutti i diritti riservati
Home - Note legali